Viaggiare è continua trasformazione

Per me viaggiare è continua trasformazione, è la metamorfosi del bruco che ogni giorno va a rosicchiare il solito cavolo e poi… per magia si trasforma e vola via come farfalla e spazia su sentieri e paesi e ovunque trova meraviglia, ovunque trova persone e non gente. Viaggiare ti rallegra l’anima e ti fa tornare persona antica, pellegrino viandante sulle strade di una vita che ignori.

Danila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...