Storia di una gatto di nome Bruno

olycom - materi - Pregnant woman cat

Il gatto Bruno, era affezionato solo a mio marito (anche se c’ero anche io quando l’ha preso…) comunque…è sempre stato il gatto di mio marito, il gatto per eccellenza, colui che si fa i fatti suoi, cammina come se niente fosse sul davanzale della finestra, sfilando tranquillo, osservando i volatili e prendendosi sempre più sole possibile… facendo venire a me, tutte le volte i brividi,ora dico non avessimo il balcone….ma lui no…deve fare l’equilibrista….ma riprendiamo alla descrizione…..

Bruno è il gatto, che quando rientra mio marito a casa lo richiama con mille miagolii richiedendo tutte le sue attenzioni fino a che lui, costretto dai richiami, non si siede per far diventare le sue gambe la sua cuccia,è il gatto che quando si va in campagna, e gira libero nei prati, se ti vede ti viene dietro come un cane…e se per caso cammini troppo velocemente per i suoi gusti, ti richiama all’ordine.

Bruno è sempre stato un coccolone decisamente più con mio marito che con me…ma….udite udite….da quando sono incinta………sembra incredibile come il tutto sia cambiato…Bruno appena mi corico, si precipita per venirmi vicino, ma non è che vuole dormire vicino a me, che ne so, sui miei piedi, gambe…no lui vuole dormire attaccato alla mia pancia!!!

E’ incredibile, posso cambiare nella notte mille posizioni, che posso star certa che le cambierà anche lui, rimanendo sempre attaccato alla mia pancia…ultimamente la posizione che preferisce è esattamente tra me e mio marito…sembra voler segnare il territorio, volermi tener lontana da lui, volermi proteggere la pancia, è davvero sorprendente come evidentemente si sia accorto della “novità” ! Che dire…oltre al gatto equilibrista…ora ho anche il gatto sensitivo!!! 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *