Lontane ammiccano le stelle, sugli angoli fatiscenti

solitudine3

Lontane ammiccano le stelle, sugli angoli fatiscenti, dove la follia s’aggira, sugli atei silenzi, tra i cocci disperati,degli scontri impietosi con la vita. Gelide notti, piena libertà, dolore estremo, giacigli di cartone, bottiglie vuote, precipizio verso l’incoscienza, per varcare il nulla, d’una solitudine infinita.

Margaret Mazzantini, Zorro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...