Lo stato d’animo è determinato da ciò che si pensa

Lo stato d’animo è determinato da ciò che si pensa nel subconscio e di cui ovviamente non si è consapevoli. Così come l’ansia è presente quando si ha paura, la depressione è presente quando si pensa inconsciamente che non ci sia via o possibilità di uscita, cioè vi sia una convinzione di impossibilità. Vivere con una convinzione costante di impossibilità mette la persona in una situazione di incapacità a fare alcunché, perchè è convinta che “non c’è niente da fare”. In realtà sono proprio queste convinzioni che “cronicizzano” lo stato di depressione. Ancora più semplice: se si pensa “non ne uscirò mai”, tale pensiero realizza se stesso.

Sergio Davanzo – EDA personal coaching

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...