Lettera di un padre a sua figlia non ancora nata

Padre-figlia

Ciao figlia mia, benvenuta e affacciati senza alcun timore in questo mondo pieno di bellezza e malignità, esci allo scoperto e guardalo, conoscilo e impara ad esserne inorridita perché solo così vorrà dire che sarai pura di animo, prendi le distanze da questo mondo malato ma non dalle persone pure.

Con tale purezza questo mondo nulla ti potrà mai togliere se non la vita stessa, una vita preziosa vero ma nulla di così tanto prezioso di come vivrai tale vita questa è la cosa fondamentale, una vita che se vivrai rettamente contro tale mondo disonesto non rimpiangerai mai di aver perso.

Affronta sempre tutto con la volontà che ti sentirai dentro, piangi quando ti sentirai di piangere, ridi quando ti sentirai di ridere, urla quando ti sentirai di urlare, non essere ciò che non sarai esprimi te stessa sempre e comunque senza ferire nessuno, ricorda sempre nella vita non fare del male ad esseri altrui altrimenti farai parte di questo mondo indegno e male tu stessa ti sentirai.

Trova sempre il modo di non ferire senza ferirti e farti ferire, lo so sarà difficile, impossibile nemmeno io so se nella vita ci riuscirei o se ci sono mai riuscito, sarai più forte di me ne sono sicuro ci riuscirai, impegnati quanto più potrai per farlo, questa è una promessa che ci dovrai fare a me e a te.

Soprattutto non ti fare male impara dai miei errori che cercherò di tramandarti sbagliando mille e mille volte perché tali lezioni si imparano sulla pelle ma capiscimi lo faro solo per amor tuo, perdona tutti gli errori che faro con te impara prima che puoi che vivere senza errare non sarà mai possibile e che conta di più cosa si fa dopo l’errore, se corretto sarà come mai commesso e una volta appreso più lo si commetterà.

L’importante è capirlo subito e diventare capace di perdonarsi, perdonare gli altri vuol dire imparare a perdonare anche se stessi, attenzione che esiste anche l’imperdonabile, perdona se qualche volta ti lascerò soffrire perché nella vita importante è anche capire da soli, soffrirò in silenzio accanto a te pregando che tutto di me prenda tranne che l essere intransigente con il proprio io.

Non essere vittima e subdola dei vizi perché ti ostruiranno la vista e ti limiteranno la mente, ama le cose per quello che sono e goditele , ama un bicchiere di whisky o una birra visto che a voi giovani piace quella, se vuoi fuma una sigaretta, un’uscita con gli amici, ama una bistecca, ama uno sport , una notte di sesso, ama una persona.

Cercherò di impedirti di fare alcune di queste cose  perché la paura prenderà il sopravvento su di me, se ti dicessi di non fare tutto ciò non potrei più alzarmi dal letto e guardarmi in faccia perché io stesso ho goduto di tali cose e come potrei impedirti di fare altrettanto.

Ricorda solo di non fare nulla di ciò che possa ucciderti dentro, che possa renderti un involucro vuoto, renderti schiava di qualcosa o portarti via prima del fato, a volte sarò un codardo e la fiducia che ho in te per qualche secondo sparirà dal mio naso e magari potrò dire cose che avrei giurato di non dire mai, ma non ti preoccupare tale fiducia tornerà più forte che mai dato che mi renderò sempre conto dei miei errori tardi ma mai sicuramente.

Siamo fatti della stessa pasta, perdona se non sempre sarò li con le braccia ad accoglierti ricorda che sono umano quanto te, non ti arrabbiare con me se quando sbaglierai non sarò capace di passarci sopra come fanno tanti genitori e ti vorrò far capire dove hai sbagliato, probabilmente in modo troppo rude ma sono istintivo come te, ti amerò così tanto da non volere mai e poi mai che tu possa diventare un essere inutile che cammina in questo mondo e basta.

Voglio che tu diventi una persona so per certo che capirai e che diventerai una bellissima persona perché nutrirò tutta la fiducia in ciò, come non potrei avere fiducia in te, sangue del mio sangue, fidati di te stessa sempre e pensa che nulla ti sarà impossibile senza pero pretendere di cambiare il mondo altrimenti non raggiungerai mai la serenità seguendo una missione impossibile.

Accontentati del meglio perché solo così potrai sentirti realizzata, fai quello che vorrai fare ma fallo con le tue forze, non ti appoggiare ad un uomo questo ti ruberebbe solo forza a meno che non sia io ovviamente, non sei ancora nata ma lo vedi sono già geloso di te.

Anonimo dal web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...