Lettera alla mia migliore amica per fare pace dopo un litigio (esempio)

Cara amica mia,

chiederti scusa non sarà mai abbastanza, ma voglio iniziare a farlo con questa lettera perché so bene di aver sbagliato e non voglio che il nostro rapporto si logori a causa dell’orgoglio, di questi muri che abbiamo eretto e dietro ai quali ci nascondiamo per non ammettere che abbiamo bisogno l’una dell’altra. So bene, amica mia, che lo pensi anche tu: lo spero almeno, perché mi sembra impossibile pensare a una vita senza di te e senza i tuoi sorrisi.

Per me sei stata un grande punto di riferimento sin dal primo giorno: ho subito capito di che pasta eri e sei fatta e non ho mai dubitato, neanche una volta, credimi, del tuo comportamento e dei tuoi sentimenti. Amica mia, sei stata un porto sicuro dove attraccare durante le intemperie, il mio faro nella notte e la mia stella: tu sola sai quanto ti voglio bene e come mi dispiace per la situazione che stiamo vivendo adesso. Sono qui a chiederti perdono, con la speranza che tu possa accettare le mie scuse e continuare ad essere una tra le persone più importanti della mia vita.

Non sarà facile iniziare da capo e far finta di nulla, ma non ti sto chiedendo questo: ti sto chiedendo invece di dare a me e a te, a noi, una seconda possibilità, di permettermi di mostrarti quanto tu per me sia importante più di ogni altra cosa al mondo. In questi giorni ho pensato spesso ai nostri giri per il centro, alle nostre chiacchierate e alle nostre confidenze: non c’è una parte di questo posto che non mi ricordi noi due. Ti voglio ancora con me, amica mia.

Non so come sarà il futuro e non so cosa ci aspetta ma so che assieme possiamo farcela e, sai, credo davvero in tutto questo: non sono parole di circostanza e frasi fatte. Sono convinta che io e te siamo due anime gemelle che non possono stare l’una senza l’altra. Ed è per questo che sono qui, amica mia: ricordarti che ti voglio bene e che credo in noi è l’unico modo che ho per riaverti con me.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*