Le frasi più belle da dedicare a una persona che non c’è più

E tu, ogni giorno tu mi manchi come il sole che s’appoggia all’orizzonte immenso e blu. Ed io mi sento perso qui. (Marco Masini)

Mai mi scorderò di te, per sempre tu sarai dentro ai pensieri miei. Mai mi scorderò di te, per sempre tu sarai la stella che lassù da guida mi farà (Finley)

È per te questo bacio nel vento, te lo manderò lì con almeno altri cento. (Eros Ramazzotti)

Ci sono momenti nella vita in cui qualcuno ti manca così tanto che vorresti tirarlo fuori dai tuoi sogni per abbracciarlo davvero. (Paulo Coelho)

Sei l’unica persona che probabilmente mi mancherà sempre. E non importa quanta distanza ci separi perché tu mi mancheresti comunque, anche se non ci fossimo mai conosciuti.

Possiamo ancora vedere la luce di stelle che non esistono più da secoli. Così ancora ti riempie e folgora il ricordo di qualcuno che hai amato per poi vederlo andar via. (Khalil Gibran)

Essere figli è un privilegio che solo quando ti viene sottratto dalla vita comprendi perché è facile cadere nelle malinconiche assenze di volti, voci e abbracci che ti hanno fatto grande… anche se faresti di tutto per tornare bambino e ritrovarlo ancora lì quell’abbraccio con cui stringevi tutto il tuo mondo. (Gianfranco Iovino)

Quando non sarai più parte di me, ritaglierò dal tuo ricordo tante piccole stelle, allora il cielo sarà così bello che tutto il mondo si innamorerà della notte. William Shakespeare

Non avrei mai immaginato che un giorno mi saresti mancato così terribilmente ma devo farmi forza perché questo è l’unico modo che ho per dimostrarti quanto tu sia stato importante per me, caro papà

Coloro che ci hanno lasciati non sono degli assenti, sono solo degli invisibili: tengono i loro occhi pieni di gloria puntati nei nostri pieni di lacrime (Sant’Agostino)

Il tuo entusiasmo e lo spirito vitale che hai sprigionato continuerà a sostenerci, nel tuo ricordo, rallegrando le nostre giornata.

Serenamente si addormentò nel Signore dopo una vita interamente dedicata alla famiglia e al lavoro.
Marito e padre esemplare lascia alla moglie e ai figli una eredità di fede e di amore.

Dai, o Signore, al suo spirito l’eterno riposo e la tua luce risplenda nei suoi occhi.

Non ti abbiamo perduta.
Tu dimori prima di noi nella luce di Dio.

Chi ti conobbe ti amò, Chi ti amò ti piange.

Quelli che abbiamo amato e che abbiamo perduto non sono più dov’erano, ma sono sempre e dovunque con noi.

Io vi amerò dal cielo come vi ho amato sulla terra.

In ricordo a tutti coloro che l’amarono ed ora in morte lo ricordano.

I morti non sono degli assenti, sono degli invisibili che tengono i loro occhi pieni di luce nei nostri pieni di lacrime.

Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta.

I suoi cari ne serbano nel cuore la memoria.

Non si perdono mai coloro che amiamo, perché possa amarli Colui che non si può perdere.

Andate! Figli miei. E portate sereni il ricordo di questo giorno. Ho terminato la mia strada. Tocca a voi ora, camminare, tirare fuori il fiato, e andare! Sotto qualsiasi cielo vi porti il vostro cuore, non perdete mai la fiducia, la dignità, l’amore.

La tua pace si posi nel mio cuore, perché io possa donare pace a tutti coloro che incontro.

Non muoio, entro nella vita e tutto quello che non posso dirvi quaggiù, ve lo farò comprendere dall’alto dei cieli.

Con rimpianto e tenerezza infinita ti ricordiamo e preghiamo per te.

Nel loro animo sarà sempre vivo il tuo ricordo.

Nel rimpianto di te qualcosa nasce in noi: la fiducia che tu vivi in Cristo.

Sopravviva la sua immagine nella memoria di quanti l’ebbero caro.

A quelli che lo conobbero e l’amarono perché rimanga vivo il suo ricordo.

Non chiedetevi perché vi ho lasciato. Ricordate soltanto il bene che vi ho voluto.

La tua morte inattesa e rapida lascia un grande vuoto fra tutti coloro che ti amarono.

L’amore per la famiglia, la gioia del lavoro, il culto dell’onestà furono realtà luminose della sua vita.

Il suo esempio rende più cara e venerata la sua memoria.

Un breve sonno e ci destiamo eterni. Non vi sarà più morte. E tu morte, morrai.

Iddio conceda a te, nel cielo, la pace dei giusti.

Più forte della morte è l’amore.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*