Frasi più belle sull’intelligenza

child Head.Children Learn to think

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l’imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile.

(Woody Allen)

Non è che le persone usano solo il 10% del loro cervello, è che solo il 10% delle persone usano il loro cervello.

(TheTweetofGod, Twitter)

La conoscenza è avere la risposta giusta. L’intelligenza è avere la domanda giusta.
(Anonimo)

Ho perso un po’ la vista, molto l’udito. Alle conferenze non vedo le proiezioni e non sento bene. Ma penso più adesso di quando avevo vent’anni. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente.
(Rita Levi-Montalcini)

La misura dell’intelligenza è la capacità di cambiare.
(Albert Einstein)

Una buona testa e un buon cuore sono sempre una combinazione formidabile. Ma quando ci aggiungi una lingua o una penna colta, allora hai davvero qualcosa di speciale.
(Nelson Mandela)

Una cosa è essere intelligente e un’altra è essere saggio.
(George RR Martin)

Ci vuole qualcosa di più che l’intelligenza per agire in modo intelligente.
(Fëdor Dostoevskij)

La capacità di osservare senza giudicare è la più alta forma di intelligenza.
(Jiddu Krishnamurti)

L’intelligenza senza ambizione è un uccello senza ali.
(Walter H. Cottingham)

Sono pessimista con l’intelligenza, ma ottimista per la volontà
(Antonio Gramsci)

L’uomo è un genio quando sogna.
(Akira Kurosawa)

Preferisco un inferno intelligente a un paradiso stupido.
(Blaise Pascal)

OK, sfatiamo un mito. Le dimensioni contano, eccome. Quelle del cervello, soprattutto!
(Anonimo)

L’ultima risposta alla domanda “E’ più intelligente un uomo o una donna” è: “Quale uomo?” e “Quale donna?”
(Estelle Ramey)

L’intelligenza media della specie umana è bassa, e vengono i brividi a pensare che la metà degli esseri umani è statisticamente anche più stupida della media.
(George Carlin)

Ci vogliono un sacco di test per provare che sei intelligente, ma uno solo per provare che sei stupido.
(Anonimo)

Ho fatto il test per il Q.I. Tutto bene, sono negativo
(BrambillaLuca, Twitter)

In sette cose l’uomo intelligente si distingue dallo stupido.
1. L’intelligente non parla davanti a chi è più sapiente di lui.
2. Non interrompe il discorso di un altro.
3. Non si affretta a rispondere.
4. Fa domande pertinenti e dà risposte appropriate.
5. Dice all’inizio ciò che va detto all’inizio e alla fine ciò che va detto alla fine.
6. Riconosce ciò che non conosce.
7. È disposto sempre a riconoscere la verità.
(Detti dei padri della tradizione giudaica antica)

Poiché ci definiamo intelligenti, anche se forse con motivi poco fondati, noi tentiamo di considerare l’intelligenza una conseguenza inevitabile dell’evoluzione, invece è discutibile che sia così. I batteri se la cavano benissimo senza e ci sopravvivranno se la nostra cosiddetta intelligenza ci indurrà ad autodistruggerci in una guerra nucleare.
(Stephen Hawking)

Il nostro giocattolo più grande è il cervello.
(Charlie Chaplin)

Più affascinante della foresta vergine amazzonica: il sistema nervoso centrale.
(Rita Levi Montalcini)

Il più grande territorio non sfruttato del mondo si trova sotto il tuo cappello.
(Harvey B. Macka)

Se gli aborigeni ideassero un test per il QI, tutta la civiltà occidentale sarebbe presumibilmente bocciata.
(Stanley Garn)

Il dubbio è uno dei nomi dell’intelligenza.
(Jorge Luis Borges)

Non è che io sia così intelligente, è solo che rimango con i problemi più a lungo.
(Albert Einstein)

La mente è come l’ombrello: per funzionare deve essere aperta.
(Anonimo)

L’ironia e l’intelligenza sono sorelle di sangue.
(Jean Paul)

Non vi è intelligenza senza emozione. Ci può essere emozione senza molta intelligenza, ma è cosa che non ci riguarda.
(Ezra Pound)

Ci sono pittori che dipingono il sole come una macchia gialla, ma ce ne sono altri che, grazie alla loro arte e intelligenza, trasformano una macchia gialla nel sole.
(Pablo Picasso)

Che cosa sia l’intelligenza non lo so, ma mi accorgo benissimo quando manca.
(Anonimo)

Viviamo in un’epoca in cui la gente, così occupata a produrre, si è dimenticata di diventare intelligente.
(Oscar Wilde)

Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.
(Bertrand Russell)

I tre quarti delle malattie delle persone intelligenti provengono dalla loro intelligenza.
(Marcel Proust)

Quanto più una persona è intelligente, tanto meno diffida dell’assurdo.
(Joseph Conrad)

L’uomo intelligente è quello che mantiene la sua intelligenza a una temperatura indipendente dalla temperatura dell’ambiente in cui vive.
(Nicolás Gómez Dávila)

Io non solo uso tutto il cervello che possiedo, ma anche tutto quello che posso prendere a prestito.
(Woodrow Wilson)

Una persona non è superiore perché è più intelligente, ma perché sa come usare la sua intelligenza.
(Marcela Farias Hernandez)

L’intelligenza è un’arma di distinzione dalla massa
(mesmeri, twitter)

Una delle poche qualita’ distribuite equamente e’ sicuramente l’intelligenza. Non ho mai sentito nessuno lamentarsi di averne avuta meno degli altri.
(Anonimo)

Si chiamano portatori sano di intelligenza. Ce l’hanno, ma non gli fa niente.
(Anonimo)

La somma dell’intelligenza sulla Terra è costante; la popolazione è in aumento.
(Assioma di Cole – Arthur Bloch)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*