Così per l’infinito della memoria

Così per l'infinito della memoriaCOSI’ PER L’INFINITO DELLA MEMORIA

IL NOME MI RESTI IN OGNI PASSO CHE SI FERMA VICINO

S’ALLONTANA COME SALENDO AL MIO RICORDO.

BASTA L’UMILE ACCORDO DI VOCI E DI PAROLE

CHE MI DICA POETA, SARO’ DI CHI MI VUOLE

NEL VENTO DELLA CHIARA NOTTE CHE VA CON LUI.
Alfonso Gatto

Se ti piace il nostro sito, clicca sulla pagina Facebook per i commenti e i like! Grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...