A mio padre

A mio padre

Ciao Pà, anche stanotte sarò con te.
Ogni giorno che passa ti sento più lontano,
I tuoi occhi sono stanchi, perduti e tristi.
Quanto vorrei vederti ridere ancora una volta!

Mi sforzo ma non riesco a ricordare la tua allegria.
Anche questa notte passerà, lenta ma passerà
e domani io sarò ancora qui stanco ma ci sarò.

Ti porto nel cuore Pà e ti porterò sempre
fino a quando i miei occhi non vedranno più luce.
Poi, poi sarà la vita a dire di noi.

Donato Norillo  – Ottobre 2008

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...